Sottoscritto l'accordo per la gestione delle interferenze di cantiere

martedì, 23 giugno 2020

Il Commissario straordinario per l'area della Ferriera di Servola, il Commissario straordinario dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale e l'Amministratore delegato di Siderurgica Triestina srl hanno sottoscritto in data odierna l'accordo che disciplina le interferenze tra le attività di cantiere per la realizzazione delle opere di messa in sicurezza ambientale che verranno realizzate a cura del Commissario ferriera attraverso il proprio braccio operativo Invitalia nelle aree demaniali attualmente assentite in concessione a Siderurgica Triestina. L'accordo, oltre a individuare le modalità di esecuzione delle opere per ridurre al minimo i disagi rispetto alle attività industriali e produttive che si svolgono nell'area, prevede anche la disciplina degli oneri di gestione dell'impianto di trattamento delle acque di falda che verrà realizzato sempre nell'ambito delle attività di messa in sicurezza ambientale. Il documento così sottoscritto diventa infine uno degli allegati del nuovo accordo di programma per il risanamento ambientale e la riqualificazione industriale dell'area servolana che verrà stipulato sabato 27 giugno.